.post h3{ text-align:center; } -->

LE CONSIDERAZIONI DEL COACH SUL TORNEO DI MODENA

Il Torneo di Modena è alle spalle, le partite pure, le incazzature varie anche ..... cosa rimane?


In questi giorni ho letto quanto ci siamo scritti in merito ai risultati ottenuti, spunti interessanti e veritieri come anche lo sono stati quelli a caldo. Le sensazioni che avevo per questa stagione agonistica purtroppo si sono confermate!

Non entro nel merito ora di cosa c'è da fare per migliorare, sarebbe troppo lungo, noioso e lo spazio sul blog non sufficente. Vorrei però portare la vostra attenzione su un solo aspetto .... i famosi OCCHI DI TIGRE!!!!!!!!!

E' vero che giochiamo tutti per divertirci; questo è e deve rimanere il punto cardine dei nostri momenti d'incontro, guai se venisse a mancare. Ricordate però che divertimento non fa a cazzotti con agonismo! .... vedere durante la partita componenti della squadra che non erano in campo e pensavano a fatti loro mi ha fatto molto riflettere. Anche chi è fuori deve mantenere una concentrazione elevata. Nel momento della partita E' SOLO la partita l'unica cosa a cui devo pensare. Lo devo fare per me stesso (migliori prestazioni) ma soprattutto per rispetto nei confronti dei miei compagni di squadra. Occorre fare gruppo e non disperdersi in mille rivoli dietro a due begli occhioni o ad una barzelletta. Questo non vuol dire non divertirsi ma creare quell'unità fuori che poi si riflette in campo .... e che ci è mancata.

Non troviamo le scuse degli assenti .... quelli eravamo e quelli hanno giocato! ..... forse non siamo stati così bravi ad integrare i nuovi, abbiamo pensato prima all'IO e poi al LORO .... e abbiamo perso quattro partite su quattro!

Quindi Modena è stato un salutare bagno di umiltà che ci deve far ripartire cercando di diventare più forti di quello che siamo ora.

Come?

Per esempio impegnandosi maggiormente durante gli allenamenti, l'unico momento che abbiamo per crescere assieme, portando idee che se valide saranno accettate ma sempre consci che IO sono parte di un Gruppo, che sta crescendo forte ed unito e che se IO non rendo TUTTO il Gruppo ne risentirà. Che il mio contributo, anche se lo ritengo marginale, per il Gruppo è importante, IO aiuto il Gruppo a crescere!

Quindi forza coraggio e determinazione ..... il tutto condito da tanto sano sudore! Queste sono le armi che faranno crescere i DRAGONI e lo porteranno ad essere un GRUPPO IMBATTIBILE



Il Coach (deluso ma ottimista)

0 commenti:

 

Minima Template © www.Blogger.com changed Eden Template by http://lafarfallachescrive.blogspot.com